Qual è il modo migliore per depilarsi? E per epilarsi?

Come ogni anno, con l’arrivo della bella stagione ci si depila con maggiore frequenza e dire addio ai peli superflui diventa un must. Tuttavia, nel momento in cui ci si appresta a farlo, una miriade di differenti possibilità si aprono davanti a noi: ceretta, epilazione, laser, depilazione… La domanda esce spontanea: qual è il modo migliore per depilarsi? E per epilarsi?

 

Qual è il modo migliore per depilarsi?

Per capire quale sia il modo migliore per depilarsi, può essere utile fare una breve carrellata dei metodi più utilizzati per eliminare i peli superflui. Tutto dipende dalle esigenze e dalla soglia del dolore di ognuno, ma anche dalla foltezza dei vostri peli. In generale, l’epilazione e la luce pulsata sono sicuramente i due metodi per eccellenza: entrambi consentono di ottenere un risultato permanente e duraturo. Tuttavia, esistono anche altri metodi più o meno validi.
Spesso i termini epilazione e depilazione sono utilizzati come sinonimi; in realtà presentano delle differenze sostanziali: con depilazione si intende il taglio dei peli a livello superficiale – operazione indolore, ma da ripetere spesso -, con epilazione la rimozione dei peli dal bulbo, più dolorosa, ma anche più duratura.

I migliori metodi per depilarsi sono:
• Il rasoio o la lametta: pratico e indolore, è il metodo prediletto dalla maggior parte degli uomini e delle donne. Sebbene abbia molti pregi, presenta anche dei limiti: causa l’infoltimento dei peli, la ricrescita è rapida ed esiste la possibilità di tagliarsi durante la rasatura;
• La crema depilatoria: con il rasoio e la lametta condivide la rapida ricrescita del pelo; non sono escluse reazioni allergiche ai suoi componenti.

 Qual è il modo migliore per depilarsi? E per epilarsi?

Quali sono i migliori metodi per epilarsi?

I migliori metodi per epilarsi sono:
• La ceretta: può essere calda o fredda. È dolorosa, ma rimane uno dei migliori metodi per epilarsi per la velocità del trattamento e per gli effetti duraturi;
• L’epilatore elettrico: comodo e maneggevole, è ideale per essere portato sempre con sé. La testina è composta da pinzette che, rotando velocemente, estirpano i peli dal bulbo. A renderlo uno dei migliori metodi per epilarsi sono la versatilità – può essere passato su tutto il corpo -, la durata prolungata gli effetti, il risultato garantito e la possibilità di essere utilizzato anche nella modalità wireless;
• Luce pulsata: tra i trattamenti più in voga nei centri estetici, è uno dei metodi per epilarsi più costosi, ma garantisce un risultato permanente.

Potrebbero interessarti...

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme
Nutrizione
0 shares355 views
Nutrizione
0 shares355 views

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme

StareinForma - Ott 17, 2017

Secondo uno studio canadese, le neo mamme che mangiano noccioline durante l’allattamento proteggono i bambini dallo sviluppo di allergie. Lo…

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?
Nutrizione
0 shares301 views
Nutrizione
0 shares301 views

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?

StareinForma - Ott 06, 2017

La notizia è rimbalzata sui giornali inglesi nella giornata di ieri. Un esperimento condotto dal gruppo Consensus Action on Salt…

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?
Benessere
0 shares326 views
Benessere
0 shares326 views

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?

StareinForma - Set 29, 2017

Si chiama Ryosuke, come il personaggio di una serie televisiva giapponese, il dorama Voice, l’attore - famosissimo in terra nipponica…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua Email non verrà pubblicata