Ricercatori USA: Il cibo salato fa mangiare di più!

Il cibo salato fa mangiare di più e bere di meno: l’esito in un esperimento USA

Il cibo salato fa mangiare di più e bere di meno. È la rivoluzionaria conclusione dell’esperimento condotto negli USA dalla Vanderbilt University; riportata dal JCI – The Journal of Clinic Investigation -, questa tesi rischia di buttare a mare decenni di ricerche e di sfatare in un sol colpo uno dei miti più radicati: quello che mangiare salato faccia aumentare la sete e porti a bere di più.

Se è vero che il cibo salato fa mangiare di più, allora possiamo trarre anche un’ulteriore conclusione, che ne è la naturale conseguenza: troppo sale fa ingrassare. Con buona pace degli italiani che, secondo le statistiche, consumerebbero una quantità giornaliera di sodio molto superiore a quella consigliata dall’OMS – 5 g al giorno contro i 10,8 g consumati dagli uomini e gli 8,4 g assunti dalle donne -.

Protagonisti dell’esperimento sono stati dieci uomini volontari che, per l’occasione, hanno preso parte a un viaggio simulato su Marte: suddivisi in due gruppi, i volontari sono stati rinchiusi in una sorta di navicella spaziale a Mosca per 105 e 205 giorni. E sono stati sottoposti alla stessa dieta, un regime alimentare identico in tutto tranne che nelle quantità di sale assegnate (6, 9, 12 g al giorno). La conclusione già la conoscete: a sorpresa è stata dimostrata la teoria secondo la quale il cibo salato fa mangiare di più e bere di meno. La prova evidente è stata nelle reazioni dei volontari che avevano assunto le quantità maggiori di sale: più appetito e meno acqua ingerita.

Troppo sale fa ingrassare per due motivi: altera il senso di sazietà e favorisce il trattenimento dei liquidi – la ritenzione idrica –. Tuttavia, occorre una precisazione: assunto in quantità ridotte, il sale, che di per sé ha poche calorie, non fa aumentare di peso: basta non esagerare.

 

Troppo sale nei cibi fa ingrassare? Ecco 5 trucchi per consumare meno sodio!

Il sale nei cibi aumenta la fame e fa bere meno

  1. Non portare la saliera in tavola: se troppo sale fa ingrassare, è meglio dosare le quantità di sodio direttamente in cucina. Spesso a tavola si aggiunge sale senza neanche assaggiare!
  2. Riduci i salumi, i formaggi, le patatine e i piatti pronti: se il cibo salato fa mangiare di più, ridurne la quantità è il primo passo per abituarsi a un regime alimentare più sano ed equilibrato;
  3. Sostituisci il sale con le spezie: dalle proprietà benefiche – ad esempio, il rosmarino è un tonico naturale –, spezie ed erbe aromatiche sono ideali per dare sapore ai piatti e per sostituire il sale;
  4. Prediligi i cibi che contengono meno di 1 g di sale: se troppo sale fa ingrassare, scegliere cibi e piatti poveri di sodio è uno dei rimedi utili per mantenersi in forma;
  5. Marina i cibi: ricchi di sapore, i cibi marinati richiedono una quantità inferiore di sodio.

Potrebbero interessarti...

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme
Nutrizione
0 shares354 views
Nutrizione
0 shares354 views

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme

StareinForma - Ott 17, 2017

Secondo uno studio canadese, le neo mamme che mangiano noccioline durante l’allattamento proteggono i bambini dallo sviluppo di allergie. Lo…

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?
Nutrizione
0 shares301 views
Nutrizione
0 shares301 views

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?

StareinForma - Ott 06, 2017

La notizia è rimbalzata sui giornali inglesi nella giornata di ieri. Un esperimento condotto dal gruppo Consensus Action on Salt…

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?
Benessere
0 shares326 views
Benessere
0 shares326 views

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?

StareinForma - Set 29, 2017

Si chiama Ryosuke, come il personaggio di una serie televisiva giapponese, il dorama Voice, l’attore - famosissimo in terra nipponica…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua Email non verrà pubblicata