Quali cibi stimolano la tiroide? Quali è meglio evitare?

Posizionata nella regione anteriore del collo, la tiroide è la ghiandola che regola il metabolismo: se ha una funzionalità eccessiva, l’organismo soffre di ipertiroidismo; viceversa, se funziona poco, ci troveremo in presenza di ipotiroidismo. L’aspetto che più si sottovaluta in questi casi è che le abitudini alimentari possono influire sul funzionamento della ghiandola: alcuni cibi stimolano la tiroide, altri ne rallentano l’attività.

Che fare, dunque? Quali alimenti sono consigliabili? Quali i cibi da evitare per la tiroide? Vediamolo nel dettaglio.

Ipertiroidismo: no ai cibi che stimolano la tiroide

L’iperattività della ghiandola tiroidea può causare la sovrapproduzione di ormoni tiroidei, che si traduce in una significativa accelerazione del metabolismo: repentina perdita di peso, tachicardia, aritmia, sudorazione eccessiva, nervosismo ed irritabilità sono i principali sintomi dell’ipertiroidismo. Per alleviarli, evitate i cibi che stimolano la tiroide: via libera per broccoli, spinaci, cavoli, rucola, cavolfiori e frutta. Tè, caffè, formaggi, pepe, prezzemolo, pistacchi, mandorle, carboidrati, cannella, carni e crostacei sono, invece, i cibi da evitare per la tiroide.

cibi che stimolano la tiroide 

Ipotiroidismo: quali cibi evitare per la tiroide

Se la tiroide funziona a rilento, è altamente probabile che ci si trovi in presenza dei seguenti sintomi: aumento di peso, stanchezza, sbalzi d’umore, nervosismo, intolleranza al calore, depressione, disturbi del sonno, tremore delle mani…  Naturalmente soffrire di una carenza di ormoni tiroidei può influire in modo negativo sulla qualità della nostra vita. Come uscirne?

In caso di ipotiroidismo, tra i cibi da evitare per la tiroide vi sono i latticini, la soia, i broccoli, i cavoli, il miglio e gran parte dei cereali. È inoltre consigliato limitare la caffeina e rinunciare alla frutta secca – mandorle, pinoli, arachidi e nocciole su tutti –. Da preferire sono, invece, tutti i cibi che stimolano la tiroide, come le verdure, il pesce, le patate e le alghe, sia in insalata sia nel sushi. In generale, i cibi che stimolano la tiroide sono quelli che possono garantire all’organismo un apporto significativo di vitamina D, calcio, proteine, iodio, zinco e selenio.

Potrebbero interessarti...

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme
Nutrizione
0 shares355 views
Nutrizione
0 shares355 views

Cosa mangiare durante l’allattamento al seno? Consigli per le neo mamme

StareinForma - Ott 17, 2017

Secondo uno studio canadese, le neo mamme che mangiano noccioline durante l’allattamento proteggono i bambini dallo sviluppo di allergie. Lo…

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?
Nutrizione
0 shares301 views
Nutrizione
0 shares301 views

Dall’Inghilterra: il pesto fa male. È davvero così?

StareinForma - Ott 06, 2017

La notizia è rimbalzata sui giornali inglesi nella giornata di ieri. Un esperimento condotto dal gruppo Consensus Action on Salt…

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?
Benessere
0 shares327 views
Benessere
0 shares327 views

Dimagrire respirando: la soluzione per dimagrire senza fatica?

StareinForma - Set 29, 2017

Si chiama Ryosuke, come il personaggio di una serie televisiva giapponese, il dorama Voice, l’attore - famosissimo in terra nipponica…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua Email non verrà pubblicata